attività - FPBGB associati

Vai ai contenuti

Menu principale:

attività

cosa facciamo

Architettura
progettazione e direzione lavori di

  • ristrutturazione o nuova costruzione di edifici ad uso commerciale o uffici;
  • ristrutturazione o nuova costruzione di edifici residenziali e di singoli appartamenti;
  • ristrutturazione o nuova costruzione di edifici industriali.

Strutture
  • progettazione e direzione lavori di strutture di edifici per qualsiasi uso;
  • progettazione e direzione lavori di interventi di consolidamento e riparazione di edifici esistenti;
  • collaudo o certificazione di idoneita' statica di strutture esistenti;
  • indagini di vulnerabilita' sismica di strutture esistenti.
Sicurezza sul Lavoro
Ambito aziendale:
  • preparazione o aggiornamento del documento valutazione rischi (DVR) e dei documenti di valutazione rischio ad esso correlati, con possibilita' di assunzione del ruolo di RSPP;
  • redazione di Piani di emergenza, Piani Operativi di sicurezza (POS);
  • gestione della sorveglianza sanitaria, compresa la nomina di medico competente, e di corsi di formazione e informazione ai lavoratori, inclusi corsi per addetti antincendio, emergenza e primo soccorso, anche in sede.
Cantieri mobili:
  • redazione di Piani di Sicurezza e Coordinamento con Nomina di Coordinatore in fase di progettazione ed esecuzione.
  • consulenza al committente e al responsabile lavori in merito alle verifiche di idoneità tecnico professionale delle imprese.
Urbanistica
  • pratiche urbanistiche: CILA, SCIA, DIA, Permessi di Costruire, Piani di Lottizzazione;
  • autorizzazioni sismiche: autorizzazioni sismiche, certificati di idoneità statica, collaudi;
  • certificazioni energetiche: APE (attestati di prestazione energetica), relazioni di calcolo energetico ex Legge 10/91
  • pratiche catastali: volture, variazioni, accatastamenti.
Rilievi e indagi strumentali
  • rilievi topografici: con stazione totale ottica/laser o con stazione GPS;
  • rilievi metrici: mediante distanziometri laser muniti di inclinometro e telecamera, livelle laser, endocamera e computer portatili o tablet per una verifica immediata sul posto;
  • indagini igrometriche su materiali costruttivi: attraverso l'uso di igrometri viene determinato il livello di umidita' di massetti cementizi, pareti in muratura, elementi lignei e altro ancora;
  • indagini strutturali: svolte da esperti strutturisti mediante sclerometri, flessimetri analogici, fessurimetri, livelle laser, stazioni totali, scanner metalli, endocamere;
  • indagini illuminotecniche: con l'ausilio di luxmetro;
  • indagini ambientali: realizzate mediante strumenti multifunzione muniti di data logger in grado di misurare (anche con sonde wireless) temperatura ambientale, umidità ambientale, velocità dell'aria (utile anche per misurare la portata degli impianti di climatizzazione);
  • indagini energetiche: eseguite mediante termocamera professionale ad alta sensibilità dotata di sensore 320x240 pixel e svolte da tecnico qualificato di livello 2 secondo norma UNI ISO 9712. Le indagini sulla trasmittanza degli elementi costruttivi vengono svolte con l'ausilio di termoflussimetro a piastra.
Efficienza energetica
Individuiamo soluzioni per migliorare l'efficienza energetica degli edifici mediante approfondite analisi svolte da tecnici qualificati con idonee attrezzature professionali (termocamera ad alta risoluzione e sensibilita', termoflussimetro, data logger con sensori termometrici e igrometrici e di velocita' dell'aria), e l'analisi dei costi degli interventi migliorativi mediante appositi software dedicati.
Il settore edile rappresenta il 40% circa dei costi dell'energia di un paese industrializzato e i consumi energetici (termici ed elettrici) costituiscono una parte rilevante delle spese mensili di ciascuna famiglia e di una azienda, per questo un intervento ben pianificato di traduce in un investimento remunerativo nel giro di pochi anni.
Con lo stesso spirito redigiamo gli APE (attestati di prestazione energetica) che riteniamo debbano essere, non solo una certificazione affidabile e veritiera della situazione esistente (evitando anche il rischio di contestazioni postume al contratto di affitto o compravendita), ma anche il momento per la prima individuazione di massima degli interventi migliorativi realizzabili e dei tempi di ritorno degli investimenti.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu